][

Jethro Tull ][ Aqualung

Posted in Recensioni by eccessivopostmoderno on 6 dicembre 2008
200px-jethrotull-aqualung

1971, Island / Reprise
Blackpool / Luton, Inghilterra england.png
Produttore: Ian Anderson, Terry Ellis

www.j-tull.com
Indiscusso capolavoro progressive, riff d’apertura distorto e copertina indimenticabili. Se vi capita di dedicare i vostri pensieri agli emarginati e alla morte vi sarà impossibile lasciarsi soltanto lambire dall’irruenza intelligente delle prime 6 tracce/caricature, gioielli sonori che scardinano la struttura della rock-blues song introducendo i famosissimi fiati ora giunti a piena maturazione. Provocante la mini-suite ‘My God’, bruciante satira sul tema della religione che introduce la seconda parte del disco, dichiaratamente “pro-Dio ma anti-Chiesa”.
Annunci
Tagged with: , ,

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Max said, on 14 dicembre 2008 at 3:46 pm

    Concordo…album storico e assolutamente tra i migliori del prog rock.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: